Cover image of SimpNess: Il Podcast che velocizza il tuo business
(3)
Business

SimpNess: Il Podcast che velocizza il tuo business

Updated 9 days ago

Business
Read more

Ogni settimana aiutiamo un imprenditore a semplificare ed aumentare la velocità di risultati della sua azienda applicando la metodologia SimpNess. Visita il sito www.simpness.com per saperne di più.

Read more

Ogni settimana aiutiamo un imprenditore a semplificare ed aumentare la velocità di risultati della sua azienda applicando la metodologia SimpNess. Visita il sito www.simpness.com per saperne di più.

iTunes Ratings

3 Ratings
Average Ratings
1
0
1
0
1

iTunes Ratings

3 Ratings
Average Ratings
1
0
1
0
1

Listen to:

Cover image of SimpNess: Il Podcast che velocizza il tuo business

SimpNess: Il Podcast che velocizza il tuo business

Updated 9 days ago

Read more

Ogni settimana aiutiamo un imprenditore a semplificare ed aumentare la velocità di risultati della sua azienda applicando la metodologia SimpNess. Visita il sito www.simpness.com per saperne di più.

Warning: This podcast data isn't working.

This means that the episode rankings aren't working properly. Please revisit us at a later time to get the best episodes of this podcast!

Rank #1: S038: una consulenza energetica

Podcast cover
Read more
Bentornato ad una nuova puntata del podcast di Simpness.

Stefano Facchini, consulente nel settore dell'energia, è il protagonista di oggi e ci parlerà della sua attività.
Quali sono gli aspetti che possono essere migliorati? Su cosa occorre puntare nei prossimi tempi? Lo scopriamo insieme!

Sep 27 2019

1hr 7mins

Play

Rank #2: S037 Come passare da “professionista” ad azienda [VERA]

Podcast cover
Read more
Bentornato ad una nuova puntata del podcast di Simpness.

Marco Riefolo è il nuovo protagonista.

Senza troppo sminuire la sua attività voglio andare subito al sodo.

Lui è un ottimo professionista nel campo della prevenzione incendi.

Ha il suo blog personale.

Lavoro ne ha.

Guadagna bene.

Vorrebbe “fare” qualcosa in più…

E come ogni professionista che si approccia al metodo SimpNess la sua attività inizia a stargli stretta.

È piccola, e lui vuole crescere.

Infatti, spesso, è costretto a “mollare” qualche cliente.

Oppure non riesce a gestire bene la parte amministrativa…

O, in altre occasioni, è più concentrato nella parte tecnica della sua attività.

Il fatto è che troppe volte è invischiato nelle faccende quotidiane del suo lavoro…

Che vanno svolte perché l’azienda vada avanti…

Ma che rubano tempo prezioso per poter crescere.

Per crescere serve quello che io chiamo TEMPO ATTIVO.

Cioè quel tempo che serve per dedicarsi alle VERE attività che fanno crescere un’azienda.

E sono:

1- innovare il modello di business;

2- fare marketing;

3- controllare i “numeri” che fanno crescere la propria azienda;

4- gestire tramite sistemi tutti i collaboratori della propria attività;

Se sei dal commercialista, o dall’avvocato, o alle poste, non stai dedicando TEMPO ATTIVO a una di queste 4 aree…

Per tornare all’esempio di Marco…

Se lui sta facendo un disegno tecnico che potrebbe benissimo fare un ragazzo appena laureato (e magari felicissimo di fare esperienza) non sta dedicando TEMPO ATTIVO a una delle 4 aree…

Capisci…se il tuo tempo è concentrato a svolgere attività poco determinanti ai fini della crescita…la tua attività non si evolverà.

A meno che tu non decida di diventare una STAR del tuo settore…

Il “Cristiano Ronaldo” della prevenzione incendi.

Come vedi gestire un’attività commerciale è una questione intellettuale e non puramente pratica o manuale.

Per sviluppare TEMPO ATTIVO ho consigliato a Marco alcuni accorgimenti da mettere in pratica subito.

E sono le basi per trasformare l’attività professionale in un VERA azienda.

È l’ABC…

E puoi farle tue oggi stesso ascoltando la nuova puntata del podcast SimpNess.

Anche se hai già la tua azienda ben avviata, puoi comprendere quali sono le attività “core” da quelle non “core” che succhiano TEMPO ATTIVO.

Quando inizi ad avere TEMPO ATTIVO la tua azienda inizia a svilupparsi…

A diventare più grande…

A guadagnare di più.

Jul 21 2019

1hr 9mins

Play

Rank #3: S036 Non sono riuscito a trattenerlo…segreto rivelato.

Podcast cover
Read more
Sai chi è Russell Grandinetti?

Beh, se per te è uno sconosciuto, ti aiuto io ora…

È il numero due di Amazon.

Ne è il vicepresidente per intenderci.

Ma è il numero uno tra i clienti di un’azienda che seguo direttamente io e che applica a fondo il metodo SimpNess.

Un’azienda che ha qualcosa di “unico”…

Che non è il prodotto che vende…

Che non è il luogo in cui è attiva…

Che non è la nicchia di mercato in cui opera.

Ma è “una cosa” interna che la rende “unica”.

Il suo processo.

Infatti il suo “Processo Unico” - che è il marchio di fabbrica di SimpNess - la rende diversa da tutti gli altri concorrenti…

E gli permette di attirare clienti benestanti e, in questo caso, anche famosi…

Clienti che non hanno problemi di spendere soldi.

Che non discutono sullo sconto.

Ma non troverai in nessun corso o in nessun libro cosa sia e come si crea un “Processo Unico”.

Lo trovi in forma integrale durante il Workshop SimpNess…

Ma un breve assaggio di quanto sia utile averne uno anche nella tua azienda lo puoi trovare oggi, nella nuova puntata del podcast SimpNess.

Nel nuovo episodio, suggerisco ad Andrea Splendore come strutturare il proprio “Processo Unico”.

Glielo suggerisco step-by-step…

Praticamente…fai questo, poi fai quest’altro e così via.

Tutto ciò ha un valore di gran lunga superiore quando faccio una consulenza personale e parlo di “Processo Unico” con i miei clienti…

E tu, oggi, puoi trascrivere parola per parola ciò che ho suggerito anche ad Andrea, per far decollare la sua “strana” e redditizia attività.

Jul 07 2019

1hr 10mins

Play

Rank #4: S035 Ritorno al Futuro

Podcast cover
Read more
Molte imprese italiane hanno vissuto un “momento d’oro” nella loro vita…

Portandole fino ai giorni nostri.

Soldi a palate…

Pochi concorrenti…

Poca burocrazia…

Insomma un paradiso.

Ed è quello che vorrebbe anche Alberto Flamingo.

Alberto ha ereditato l’azienda familiare avviata negli anni 60 da suo nonno.

L’azienda funzionava bene, tanto da permettere a lui di vivere un’adolescenza felice.

Però i tempi sono cambiati…

Costi diversi…

Concorrenti agguerriti…

Nuove tecnologie…

L’azienda ora fatica a crescere.

Alberto “sogna” di tornare ai fasti di una volta e rivivere la Golden Age dell’industria italiana.

Io sono contrario a questa sua presa di posizione.

Certo…anche Alberto sa che non può essere così.

Perciò mi ha interpellato e nella nuova puntata del podcast SimpNess gli rivelo un metodo “diverso” che gli permetterà di crescere ed espandere il suo raggio d’azione.

Jun 30 2019

56mins

Play

Rank #5: S034 “…un seminario (297€) duplica le mie attività…”

Podcast cover
Read more
“Non riuscivo a mettere insieme il pranzo con la cena…”

“O mangiavo o pagavo le bollette…”

“Ho perso 10 kg perché non avevo soldi per il cibo…”

“Fortunatamente le cose hanno cominciato ad andare bene…

…[quando] nel 2013 ci siamo sentiti ad un corso in diretta sulla delega, ricordo bene…[e] ho duplicato le mie attività.”

Questa è la storia di Mario Giglio.

È la storia di tanti altri imprenditori di PMI, pilastro portante dell’economia italiana.

Imprenditori che hanno un Grande Sogno da realizzare per se stessi e per la propria famiglia.

Ora Mario, che gestisce due centri di personal training, ha la grossa opportunità di moltiplicare il suo business locale.

Per farlo gli ho suggerito un paio di soluzioni.

Se dovesse seguirle, come ha fatto nel lontano 2013, potrebbe ritrovarsi in mano un’azienda molto più potente di adesso.

Soluzioni che potrebbero interessare anche il tuo business locale…

Jun 21 2019

1hr 12mins

Play

Rank #6: S033 Come espandere il proprio business

Podcast cover
Read more
Domenico ha la più classica delle situazioni aziendali che si può riscontrare in Italia.

Nell’organico della sua azienda l’80% è costituito da familiari.

Su 7 collaboratori 5 sono di famiglia (moglie, padre, madre, cognato, etc etc.) e 2 persone sono esterne.

È una classico.

L’azienda lavora bene.

Funziona.

Fa utili.

Tutti sono felici e contenti.

Ma solo dalla descrizione che mi ha fatto Domenico posso già riscontrare subito una anomalia tipica.

Perché ti dico questo?

Perché un’azienda familiare nella maggior parte dei casi non è mai organizzata.

Nelle azienda familiari esiste questa relazione parentale più grande di quella professionale che qualsiasi regola viene messa in secondo piano.

Se Domenico deve mettere a punto un sistema e il padre o la moglie non accettano le procedure sottese al sistema, Domenico non avrà mai un sistema che lavora per l’azienda.

Avrà invece qualcuno che lavora al posto del sistema.

E una volta che non ci sarà più quella persona non avrà più il sistema che funziona.

Questa è la sola parte introduttiva della nuova puntata del podcast.

Ma ti svelo che in questo episodio parliamo di espansione aziendale.

Come far crescere e potenzialmente duplicare il modello di business di Domenico.

Se sei alla ricerca di una risposta simile non puoi perderti questa puntata.

Jun 02 2019

50mins

Play

Rank #7: S032 Il tallone d'Achille di ogni imprenditore

Podcast cover
Read more
Alessandro è un imprenditore che combatte ogni giorno la concorrenza spietata dei paesi dell’est…(la maggior parte dei suoi competitor sono all’estero)

E anche i comportamenti “rinunciatari” dei suoi collaboratori.

Non per questo la sua azienda è comunque ben strutturata.

Ha creato delle procedure interne e dei sistemi di gestione che potrebbero far invidia a qualsiasi grossa azienda.

Anche a SimpNess stessa.

Perché ha tutta una serie di programmi che la rendono un’azienda quasi automatica.

Però…per quanto sia ben strutturata con dei software che abbattono i costi e facilitano la gestione, ci sono sempre delle difficoltà.

Questo è un concetto che dovresti tenere a mente:

Anche se l’azienda è automatizzata con dei sistemi, qualcuno deve pur controllare che i sistemi funzionino.

Non ci puoi fare niente.

E questo è il tallone d’Achille di qualsiasi imprenditore.

Invece di dedicarsi allo sviluppo dell’azienda, si mette a fare il supervisore.

E il supervisore non è il compito di un imprenditore.

Ed è anche il consiglio che ho dato ad Alessandro nella nuova puntata del Podcast Simpness.

Vuoi sapere cosa gli ho detto per risolvere questo ultimo punto?

Ascolta la nuova puntata…

May 27 2019

1hr 1min

Play

Rank #8: S031 La rinascita di un Nobile Decaduto

Podcast cover
Read more
La puntata di oggi è per me molto stimolante.

Perché parto proprio dalle basi di come si costruisce un’azienda.

L’unica cosa da fare quando vuoi avviare un business oppure vuoi trasformare la tua professione in azienda sistematizzata.

Cecilia, la protagonista della puntata, ha sì la sua attività avviata, però le mancano dei “pezzi” che potrebbero dare una struttura più forte alla sua azienda.

Meglio trasformerebbe la tua attività di consulenza, in un vera e propria azienda scalabile.

Ed è proprio questo il problema da risolvere.

Creare le fondamenta. Creare le basi.

E per creare le basi di un’azienda bisogna fare, quello che chiamo anche durante il Workshop SimpNess, un PROTOTIPO.

Perché col PROTOTIPO si contengono i costi iniziali (è sostenibile) e si capisce se riesco ad erogare il prodotto con regolarità.

La sfida che mi proposto Cecilia è legata alla trasformazione da “consulente professionista che sa fare il suo lavoro”, ad azienda sistematizzata che funziona anche senza l’apporto di Cecilia.

Ecco che il PROTOTIPO di azienda ti aiuta.

Cecilia continua a fare il suo lavoro e a fianco a questo c’è l’embrione dell’azienda sistematizzata.

Tutti questi consigli li puoi fare tuoi con il nuovo episodio del podcast SimpNess.

May 12 2019

56mins

Play

Rank #9: S030: Moltiplicare il valore per i tuoi clienti

Podcast cover
Read more
Siamo arrivati alla terza puntata del Podcast SimpNess 2019.

Questa puntata è specifica per chi fa il consulente oppure è un professionista.

Non che gli altri siano esclusi, ma nella puntata di oggi ho intervistato Raffaella Frasca Comati, che lavora faccia a faccia con gli imprenditori per aiutarli a migliorare la loro comunicazione aziendale.

Ho dato a Raffaella alcuni spunti, che lei stessa ha ritenuto interessanti, su come impostare il suo modello di business perché sia visto come qualcosa di reale.

Vedi, la maggior parte dei consulenti vende aria fritta.

Incluso il sottoscritto.

Però solo il consulente VEDE la bontà delle cose che sa.

Difatti, vende un sacco di belle parole le quali si fa fatica a dare un giusto valore.

Ma per il cliente queste parole non sono tangibili.

Io stesso ho questa difficoltà.

Quindi l’impegno che ogni consulente dovrebbe prendersi è quello di creare qualcosa che sia visibile e tangibile per il proprio cliente.

Creare, perciò, dei prodotti fisici.

Dei report. Delle analisi. Dei video pratici. Dei tutorial.

Una volta che hai creato qualcosa di fisico la percezione che il tuo cliente ha del tuo lavoro viene moltiplicata all’ennesima potenza.

Questo è uno dei concetti che spiego in maniera più approfondita nel Workshop SimpNess quando dico di rendere il servizio un prodotto.

Tecnicamente uso i termini “PRODOTTIZZARE il servizio”.

Ma oggi puoi fare tuo questo concetto solo ascoltando la nuova puntata del Podcast SimpNess.

May 05 2019

53mins

Play

Rank #10: S029: La clinica dei Milionari

Podcast cover
Read more
In questa edizione ho intervistato per te Sergio D’Arpa: un romano che per dare un’istruzione specifica ai suoi figli si è dovuto trasferire a St. Moritz.
E proprio in questa località si è costituito un business da zero.Ha una clinica.
Ascolta la nuova puntata del Podcast SimpNess perché se lavori nel comparto dei servizi, ad alto costo, ti rivelo un concetto, che ho detto anche a Sergio, che troppo spesso è sottovalutato.

Apr 28 2019

59mins

Play